L’energia eolica e solare

L’energia eolica e solare
energia eolica e solare

L’energia eolica e solare sta sostituendo costantemente il carbone, ma non abbastanza veloce

Trasformazione del sistema energetico in Germania

L’Energia eolica e solare. Turbine eoliche situate presso la centrale elettrica a carbone Mehrum nel distretto di Peine in Germania. Nella svolta energetica, le fonti energetiche come il carbone devono essere sostituite da fonti energetiche più rispettose dell’ambiente, provenienti dal sole e dal vento. L’eliminazione graduale del carbone è prevista al più tardi entro il 2038.

L’energia solare ed eolica come quota dell’elettricità globale è raddoppiata dal 2015

Secondo un nuovo rapporto del think tank incentrato sul clima Ember. Ora rappresenta circa un decimo del mix energetico globale, raggiungendo quasi la stessa quantità di energia generata dalle centrali nucleari.

Quelle fonti di energia prive di carbonio stanno costantemente sostituendo il carbone. La produzione di carbone è scesa dell’8,3% da record nella prima metà del 2020, rispetto allo stesso periodo del 2019. Secondo Ember, l’aumento del vento e del solare ha contribuito al 30% di tale calo, mentre la maggior parte del era dovuto alla pandemia COVID-19 che costringeva a diminuire la domanda di energia.

IL REGNO UNITO E L’UE SONO IN TESTA

“I paesi in tutto il mondo sono ora sulla stessa strada – la costruzione di turbine eoliche e pannelli solari per sostituire l’elettricità da carbone e centrali elettriche a gas,” Dave Jones, analista senior presso l’elettricità Ember, ha detto in un comunicato . L’analisi di Ember include 48 paesi che costituiscono l’83% della produzione mondiale di elettricità.
Il Regno Unito e l’UE sono in testa quando si tratta di quanta della loro elettricità è alimentata da energia eolica e solare. Ora rappresenta il 42% del mix di energia in Germania, il 33% nel Regno Unito e il 21% in tutta l’UE.
Questa è una percentuale molto maggiore di energia rinnovabile rispetto agli attuali tre principali inquinatori di carbonio nel mondo: Cina, Stati Uniti e India. L’energia eolica e solare ha alimentato circa un decimo dell’elettricità in Cina e India. La Cina è ora responsabile di più della metà di tutta la produzione mondiale di energia a carbone.

C’È ANCORA MOLTA STRADA DA FARE

Gli Stati Uniti ottengono il 12 percento della loro energia da energia eolica e solare. Le energie rinnovabili e il nucleare dovrebbero superare il carbone come quota del mix di elettricità degli Stati Uniti nel 2020, riferisce Reuters . Le energie rinnovabili saranno la fonte di generazione di elettricità in più rapida crescita quest’anno, secondo una previsione pubblicata all’inizio di questa settimana dalla US Energy Information Administration. Nell’aprile 2019 , la quantità totale di energia rinnovabile generata negli Stati Uniti ha battuto per la prima volta il carbone, contribuendo a un anno da record per le energie rinnovabili .
Tutto ciò sta incoraggiando i progressi verso la riduzione dell’uso di combustibili fossili al fine di limitare gli effetti devastanti del cambiamento climatico. Ma c’è ancora molta strada da fare per raggiungere l’obiettivo fissato nell’accordo sul clima di Parigi del 2015 di impedire al pianeta di riscaldarsi di oltre 1,5 gradi Celsius sopra i livelli preindustriali. Per raggiungere questo obiettivo, il carbone deve diminuire del 13% ogni anno nei prossimi 10 anni e le emissioni di anidride carbonica devono sostanzialmente scomparire entro il 2050.
ha detto Jone:
“Il fatto che, durante una pandemia globale, la produzione di carbone sia ancora diminuita solo dell’8% mostra quanto siamo ancora fuori strada Abbiamo la soluzione, funziona, semplicemente non sta accadendo abbastanza velocemente”.
Tutti noi possiamo contribuire a rendere migliore il nostro mondo. Cerchiamo di essere più ecosostenibili.

Lascia un commento

Chiudi il menu

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies