Innesto: a gemma e a marza

Innesto: a gemma e a marza
innesto

INNESTO

Innesto: a pezza, marza, spacco e a penna.

Consiste in una particolare tecnica usata in agronomia, che permette di unire due elementi vegetali al fine di ottenerne uno con caratteristiche comuni ad entrambi. La parte bassa, che comprende la parte delle radici, prende il nome di portainnesto o parte selvatica mentre la parte aerea che dovrà svilupparsi viene comunemente della marza nesto o gentile.

Lo scopo degli innesti è molteplice ma il fine ultimo è sempre quello di ottenere una varietà migliore. Si può procedere all’operazione d’innesto per ottenere delle varietà di pregio (per realizzare fiori o frutti migliori). Si innesta pure, allorquando risulta necessario coltivare una determinata specie o varietà in un terreno  inadatto. In questo caso si usa un portainnesto adatto al predetto luogo di coltivazione.

ACCORGIMENTI IMPORTANTI PER GLI INNESTI

Ancora, si procede alle operazioni di innesto per irrobustire dei rami ovvero per evitare l’attacco di alcuni parassiti ovvero per impollinare una pianta o reintegrare una chioma. Solitamente si procede agli innesto in primavera o alla fine della stagione estiva. Le parti interessate devono essere vigorose e simili in termini di età e vigore e coincidenti nella sovrapposizione. E’ necessario anche ricordare la polarità ossia il verso giusto di innesto che non va capovolto.

Esistono diversi tipi di innesti a seconda della zona geografica in cui si trova. I più importanti sono gli innesti a gemma e quelli a marza che si differenziano per la forma del nesto:

  •  INNESTI A GEMMA: sono quelli che presentano un innesto costituito da una sola gemma contorniata da una parte piccola di corteccia con scaglia di legno sottostante;

  • INNESTI A MARZA: sono  quelli che presentano un nesto legnoso costituito da una parte di ramo comprendente più gemme.

In molti siti di vendita fiori online è possibile acquisire specifiche nozioni e tecniche relative agli innesti.

Lo staff di Notizie Online.

 

 

Lascia un commento

Chiudi il menu

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies