Dvb t2: come capire se il televisore è compatibile?

Dvb t2: come capire se il televisore è compatibile?
dvb t2

DVB T2

Dvb t2: come capire se il televisore è compatibile?

Per poter capire se il tuo televisore presenta il DVB-t2, estensione del DVB per la trasmissione del digitale terrestre, ti sarà necessario verificare se questo sia stato o meno acquistato in Italia a partire dall’anno 2017 in poi. Infatti, questi modelli normalmente supportano il DVB-t2.

Se hai uno o più televisori di fascia alta acquistati però prima del 2017, è comunque possibile che questi siano compatibili con i nuovi standard. Pertanto, ti consiglio di controllare per sicurezza l’anno di acquisto del televisore, ma di non prenderlo necessariamente come un saldo punto di riferimento proprio perchè ci potrebbero essere delle eccezioni.

Se non riesci a reperire queste informazioni e vuoi sapere precisamente cosa puoi fare nella tua situazione puoi contattare un tecnico antennista specializzato.

Ebbene, per poter capire se il tuo televisore sia o meno compatibile con il DVB ti è quindi possibile utilizzare gli appositi metodi dati dalla DGTVI, nonchè l’associazione italiana che si occupa della televisione e rilascia gli appositi bollini dvd t2.

Qualora la confezione del tuo televisore abbia un bollino Platinum, allora è sicuro che questo sia compatibile con il DVB-t2. Qualora invece tu possa trovare degli adesivi precedentemente presenti nella confezione del televisore che hai comperato, allora potrai direttamente andare sul sito di DGTVI.  Potrai, quindi, usufruire infine della ricerca dei prodotti: questa ti consentirà di trovare facilmente il tuo modello e quindi la sua compatibilità con il bollino.

Informazioni per capire se la tua TV supporta il nuovo sistema

Nello specifico, ti basterà semplicemente selezionare il bollino Platinum e in seguito la tipologia di decoder o televisore. Potrai aggiungere la marca: se non hai queste informazioni, ti basterà consultare il manuale del televisore, che potrai trovare anche online.

Ovviamente la ricerca andrà a buon fine se conosci il modello del televisore acquistato. Se non hai neanche questa informazione, allora ti basterà semplicemente reperirla grazie ad una etichetta posta nel retro del televisore.

Una volta che reperisci tutte le informazioni necessarie e riempi gli spazi appositi nel sito ufficiale, ti basterà semplicemente cliccare su cerca ed infine verificare se il tuo dispositivo sia o meno nella lista.

Se quest’ultimo non risulta, puoi comunque effettuare un’ulteriore ricerca grazie al numero del modello del tuo dispositivo per poi digitare subito dopo DVB-t2 HEVC, al fine di trovare eventuali informazioni non reperibili nel sito. Così facendo, potrai anche risalire a tutte le specifiche caratteristiche del tuo dispositivo, compresa la compatibilità con il DVB-t2. Se invece disponi direttamente dell’apposito manuale istruttivo del televisore presente nella confezione, potrai reperire facilmente queste informazioni e capire quindi se il dispositivo sia o meno compatibile.

Notizie Online.

Lascia un commento

Chiudi il menu

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies