Come installare le inferriate in totale sicurezza

Come installare le inferriate in totale sicurezza
come installare le inferriate

INFERRIATE

Come installare le inferriate: guida all’installazione. La propria abitazione è da sempre il luogo in cui ci si sente tutti al più sicuro, ma a causa dell’aumento dei furti e di altri reati simili commessi da malintenzionati. Sono sempre di più le persone che decidono di ricorrere all’acquisto e all’installazione di appositi sistemi di sicurezza. Tra questi troviamo le inferriate a porte e finestre. Si tratta di prodotti formati da diverse barre in metallo che garantiscono un ottimo livello di sicurezza specie se si opta per inferriate di alta gamma.

All’interno del mercato è possibile trovare un numero davvero elevato di tipologie differenti di inferriate che si contraddistinguono per materiali utilizzati.  Sistemi smart integrati e tanto altro ancora. Se anche tu hai ancora dubbi su quali installare nella tua abitazione non preoccuparti. Di seguito troverai una guida molto dettagliata sulle loro caratteristiche e su come installarle in totale sicurezza.

Se non sei in grado di svolgere questo lavoro in quanto non sei molto pratico con il fai da te, puoi sempre rivolgerti a servizi specializzati, come l’assistenza fabbro a Bologna che trovi a questo link.

Inferriate: tipologie e caratteristiche principali

Come già anticipato in precedenza, le inferriate per porte e finestre sono formate da diverse sbarre di metallo. Il numero di quest’ultime può variare a seconda delle geometrie e delle dimensioni complessive richieste. Solitamente vengono montate disponendole in modo verticale su un apposito telaio ma negli ultimi anni sono sempre più le aziende che adottano delle disposizioni differenti così da aumentare ulteriormente la compattezza del prodotto e quindi anche la sicurezza degli ambienti. Ne esistono di tre tipi:

  • fisse: sono le più diffuse e utilizzate in tutto il mondo non solo per una questione di risparmio economico ma anche per una maggiore affidabilità e robustezza dovuta alla completa assenza di sistemi di apertura;
  • a soffietto: sono pensate principalmente per le finestre. Permettono una completa apertura al momento del bisogno ma è fondamentale ricordarsi di chiuderle subito dopo altrimenti la loro presenza sarà completamente inutile;
  • a scomparsa: permettono di avere un risultato estetico molto più pulito e appagante, ma allo stesso tempo sono molto più costose e richiedono maggiore manutenzione.

A contribuire alla qualità delle inferriate vi è anche la tipologia di fissaggio al muro adoperata. Un’installazione solida e ben salda ti garantisce un livello di sicurezza nettamente superiore in quanto le inferriate riescono a sopportare dei carichi maggiori resistendo ad azioni volte alla loro rottura o manipolazione. Infine, essendo a diretto contatto con le intemperie, è fondamentale scegliere dei materiali resistenti alle diverse temperature e all’acqua così da ridurre il rischio della comparsa di ruggine che potrebbe deteriorarle velocemente. Tra i più utilizzati in ambito artigianale ed industriale troviamo l’acciaio: dal classico inox fino ai più moderni zincati e temperati.

Come installare le inferriate in sicurezza

Se vuoi installare le inferriate senza alcun tipo di problema o rischio, è fondamentale munirsi in anticipo di tutti gli strumenti da lavoro necessari. Una volta che hai a disposizione il telaio e le diverse sbarre in metallo non dovrai far altro che segnare con un pennarello i punti precisi in cui andrà installato il telaio e successivamente dovrai creare dei fori all’interno della parete con l’utilizzo di un trapano a percussione.

A questo punto è necessario prestare particolare attenzione nel posizionare i vari supporti del telaio in modo preciso e alla successiva installazione delle viti necessarie. A questo punto non resta che installare le varie barre presenti e assicurarle attraverso i sistemi di viti e ancoraggi presenti. Una volta che hai completato tutte le operazioni, provvedi ad un test di stabilità ed efficienza delle inferriate e se tutto è stato svolto in maniera ottimale, potrai finalmente godere della loro protezione.

Leggi anche: Tapparelle coibentate: vantaggi e caratteristiche.

Notizie Online.

Lascia un commento

Chiudi il menu

Il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Cliccando su ACCETTA, acconsenti all’uso dei cookies. Per negare il consenso, clicca RIFIUTA. — Policy privacyInformativa cookies